Veranda balconi non servono più permessi

L’installazione di vetrate panoramiche amovibili trasparenti (le cosiddette Vepa) su verande e balconi da ora in poi rientra nei lavori di edilizia libera e si potrà eseguire senza permessi. A dirlo è l’emendamento all’articolo 33 del decreto aiuti bis, ormai convertito in legge.

Le Vepa sono strutture ad alta prestazione energetica che consentono la schermatura solare e la protezione di ambienti come verande e balconi. Come precisa l’emendamento: “servono ad assolvere funzioni temporanee di protezione dagli agenti atmosferici, miglioramento delle prestazioni acustiche ed energetiche, riduzione delle dispersioni termiche, di parziale impermeabilizzazione delle acque meteoriche” 

Il decreto all’articolo 33 quater liberalizza “gli interventi di realizzazione e installazione di vetrate panoramiche amovibili e totalmente trasparenti, cosiddette VEPA, dirette ad assolvere a funzioni temporanee di protezione dagli agenti atmosferici, miglioramento delle prestazioni acustiche ed energetiche, riduzione delle dispersioni termiche, parziale impermeabilizzazione dalle acque meteoriche dei balconi aggettanti dal corpo dell’edificio o di logge rientranti all’interno dell’edificio”.

Inoltre, poiché si tratta di una installazione finalizzata al risparmio energetico, anche per queste vetrate si può avere il bonus del 50%.

Barriera Termica

Ma in che modo le Vepa non causano dispersione termica? Di giorno queste speciali vetrate catturano il calore, creando una specie di effetto serra, mentre di notte ne evitano la sua dispersione: una parete con Vepa ha una dispersione termica inferiore del 35% circa rispetto ad una parete con balcone aperto: in questo modo, secondo l’associazione che riunisce 4mila operatori Vepa – l’Assvepa – complessivamente secondo i dati dell’Assvepa, la presenza di questi sistemi garantisce un risparmio energetico del 27,6% per singolo appartamento nella stagione invernale.Insomma, i possessori di verande o balconi non avrebbero più timori, anche con gli inverni nebbiosi della bassa o quelli ventosi nelle zone marittime della Romagna.

Bonus 50%

Nonostante queste installazioni rientrino ormai nell’edilizia libera, si può comunque ottenere il bonus del 50%: rivolgendosi agli installatori certificati è possibile scegliere se pagare le vetrate per intero e utilizzare la detrazione del 50% nel 730, oppure chiedere lo sconto in fattura pagando la metà del prezzo.

Risparmio Sulle Bollette: Di Quanto

Un cambiamento importante per le famiglie che si tradurrà in un risparmio sulle bollette calcolabile tra i 300 e 500 euro all’anno. Non solo: si risparmieranno i tempi lunghi dei permessi e gli oneri.

Marco De Luca Administrator
Admin – Webmaster – Agente Immobiliare Senior , Bartolini Studio Immobiliare
Agente immobiliare senior con oltre 28 anni di esperienza nel settore. Ho iniziato questo lavoro nella provincia di Ferrara proveniente dal settore informatico e commerciale proprio nel settore immobiliare. Nel 2009 in società con altri colleghi apro, due nuove strutture in franchising in provincia di Bologna e Ferrara con due reti a livello nazionale. Svolgo il corso d’ Arbitrato tramite il Tribunale Arbitrale di Milano e le provincie Lombarde, di cui divento anche consigliere Nazionale. Nel 2013 ottengo l’attestato di Amministratore di Condominio ed Immobiliare Professionista
follow me

Prev Post

Bonus Giovani 2022

Compare listings

Compare
ItalianEnglishGermanSpanishFrench